Skip to content

Decreto del Presidente del Consiglio 22 marzo 2020

Marzo 23, 2020

Con il Decreto del Presidente del Consiglio del 22 Marzo 2020, sono state adottate ulteriori misure restrittive in tutto il territorio Nazionale in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Di seguito ecco alcune delle misure adottate:

  • Sono sospese tutte le attività, ad eccezione di quelle presenti nell’Allegato 1. Le attività sospese possono comunque proseguite se organizzate in modalità a distanza o lavoro agile;

  • Restano sempre consentite anche le attività che sono funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività di cui all’Allegato 1;

  • È sempre consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di farmaci, tecnologia sanitaria e dispositivi medico-chirurgici nonché di prodotti agricoli e alimentari;

  • Sono consentite le attività degli impianti a ciclo produttivo continuo, previa comunicazione al Prefetto della provincia ove è ubicata l’attività produttiva, dalla cui interruzione derivi un grave pregiudizio all’impianto stesso o un pericolo di incidenti;

Le imprese le cui attività non sono sospese rispettano i contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro sottoscritto il 14 Marzo 2020 fra il Governo e le parti sociali.

Per l’elenco delle Attività dell’Allegato 1 cliccate qui