Skip to content

Rischio stress – lavoro correlato

Luglio 29, 2020

Secondo l’Accordo Europeo sullo stress da lavoro correlato del 2004, lo stress è “una condizione che può essere accompagnata da disturbi o disfunzioni di natura fisica, psicologica o sociale, ed è conseguenza del fatto che taluni individui non si sentono in grado di corrispondere alle richieste o alle aspettative riposte in loro”*.

Di conseguenza il superamento di una certa soglia di stress può comportare dei disturbi al soggetto interessato.

I FATTORI

I fattori che possono causare stress, i cosiddetti fattori stressogeni, possono essere:

  • Eventuale inadeguatezza nella gestione dell’organizzazione e dei processi di lavoro

disciplina orario lavoro, grado di autonomia, corrispondenza tra competenze dei lavoratori e requisiti professionali richiesti, carichi di lavoro;

  • Condizioni di lavoro ambientali

sottoposizione a comportamenti illeciti, rumore, vibrazioni calore, sostanze o agenti pericolosi, incertezza sule prospettive di impiego o sui possibili cambiamenti;

  • Comunicazione

incertezza in ordine alle prestazioni richieste, incertezza sulle direttive, assenza di leadership, leadership troppo forte;

  • Fattori soggettivi

tensione emotiva e sociale, sensazioni di non poter far fronte alla situazione, percezione di mancanza o eccesso di attenzione nei propri confronti.

I DANNI

I danni che può causare lo stress possono essere a livello:

  • Comportamentale: irrequietezza, insicurezza, isolamento, difficoltà relazionali, aumento degli errori e degli infortuni, abuso di alcol, uso di stupefacenti, uso di sostanze dopanti.
  • Livello psicologico: nervosismo, irritabilità, difficoltà di concentrazione, ansia, stati depressivi, cattivo umore, pessimismo.
  • Livello somatico: cefalea, stanchezza, disturbi del sonno, disturbi respiratori, disturbi gastrointestinali, disturbi dermatologici, disturbi cardiocircolatori.

 

Considerare il problema dello stress sul lavoro può voler dire una maggiore efficienza e un deciso miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro, con conseguenti benefici economici e sociali per le aziende, i lavoratori e la società nel suo insieme.

*Accordo europeo dell´8 ottobre 2004 ACCORDO EUROPEO SULLO STRESS SUL LAVORO (8/10/2004)