Le fasi operative di Smart Safety

Le fasi operative di Smart Safety

Aprile 24, 2020

Smart Safety è una sicurezza intelligente, dinamica e immediata, in quanto il tutto è seguito e gestito tramite un computer.
Il servizio si apre con un nostro consulente che tramite una videochiamata con il Datore di lavoro, o con un Responsabile da lui delegato, approfondisce il concetto di Smart Working e di consulenza ad esso legata, raccoglie informazioni relative alla sicurezza aziendale, per creare un quadro dell’impresa e si apprende il numero dei potenziali Smart workers. Potenziali in quanto otterranno l’abilitazione a seguito di una breve e mirata formazione.
Successivamente il nostro consulente procederà con l’invio di una check list, la quale dovrà essere compilata da tutti i potenziali lavoratori agile. Al rientro di queste check list il consulente effettuerà un’analisi delle informazioni raccolte, stilerà una relazione e imposterà una formazione strutturata per i lavoratori agili, in base a quanto riscontrato sulle check-list.
La formazione avverrà in videoconferenza, con una durata di 2 ore, al termine della quale verrà sottoposto un test per ottenere l’abilitazione al lavoro in modalità agile.

In conclusione, ci sarà un ultimo incontro tra il Datore di lavoro/Responsabile e il nostro consulente, per la consegna e la spiegazione della relazione e l’invio degli attestati, dell’informativa e di un’autocertificazione da far compilare a tutti gli Smart Workers.
Come detto all’inizio è un servizio agile, veloce e dinamico, ma allo stesso tempo studiato, strutturato e organizzato sulle esigenze e le problematiche della tua azienda.

Com’è nata l’idea di Smart Safety?

Com’è nata l’idea di Smart Safety?

Aprile 22, 2020

Il nostro nuovo servizio Smart Safety è nato per andare incontro all’esigenza di tutte quelle aziende che si sono ritrovate dall’oggi al domani a dover far fronte a questa situazione di emergenza, cercando di non bloccare la propria attività. Siamo stati tutti colti alla sprovvista.
Non possiamo permetterci di fermarci, le nostre aziende devono andare avanti, devono ripartire, l’Italia deve ripartire. Ma come fare? Una soluzione è stata trovata, da definire, ma pur sempre un inizio, lo Smart Working, ovvero il lavoro agile.
Il nostro obiettivo è da subito stato quello di cercare di far andare d’accordo lavoro e sicurezza, due realtà che crediamo non possano essere scisse, per far questo abbiamo iniziato a pensare a un metodo che permettesse di conciliare i due aspetti. Un metodo comodo, sicuro, immediato, da poter applicare a tutte quelle realtà che si trovano a lavorare in modalità agile.
Lo Smart Working è sicuramente una novità, l’attenzione si sposta dall’orario di lavoro standard al lavoro per obiettivi, da una sede fissa a una sede esterna all’ufficio, ma resta sempre importante l’aspetto della Sicurezza. Siamo certi del fatto che lavorare in sicurezza, possa aumentare la produttività, riducendo i rischi e i disturbi legati alla mansione.

Per questo abbiamo sviluppato Smart Safety, per aiutare la tua azienda a gestire la sicurezza anche a distanza, per tutelare il Datore di lavoro e i lavoratori.
La sicurezza è sempre di più a portata di mano e noi ci proponiamo per affiancarti con una consulenza e una formazione in videoconferenza. A distanza, facile, veloce e sicura!